Esenzione seconda rata IMU 2020 per i settori colpiti dall'emergenza COVID-19 (Decreti Ristori)

On line l’autocertificazione da presentare entro il 31 dicembre 2020 in caso di esenzione della 2^ rata IMU

Data:
11 Dicembre 2020
Immagine non trovata

On line l’autocertificazione da presentare entro il 31 Dicembre 2020 in caso di esenzione della 2^ rata imu per i settori colpiti dall'emergenza Covid19 - "Decreto Ristori".

Come presentare l’autocertificazione

L’autocertificazione va presentata telematicamente accedendo al link sotto riportato e “inizia nuova richiesta”

Registrarsi alla piattaforma (attraverso non sei ancora registrato?) inserendo nome, cognome, email, password e – ad avvenuta registrazione – accedere (login) con le proprie credenziali (email e password) ricevute a mezzo mail.

L’iscrizione alla piattaforma deve essere effettuata a nome del beneficiario dell'esenzione imu.

L’autocertificazione generata dal sistema dovrà essere scaricata, firmata digitalmente o con firma autografa e caricata sempre all’interno della piattaforma.

In caso di scansione della domanda con firma autografa è necessario allegare copia fronte/retro del documento di identità

Presenta l’autocertificazione on line

Ultimo aggiornamento

Giovedi 11 Marzo 2021