Centri Ricreativi Estivi

Data di pubblicazione:
30 Dicembre 2019
Centri Ricreativi Estivi

Il Comune di Comacchio organizza annualmente i Campi Ricreativi Estivi comunali durante i mesi di Luglio e Agosto, al fine di offrire un supporto all’organizzazione familiare, dopo la chiusura dei servizi scolastici, nel caso in cui i genitori siano impegnati in attività lavorativa.

Le iscrizioni ai Campi Ricreativi Estivi comunali , per l'estate 2024, sono aperte dal 24 Aprile al 24 Maggio 2024 , ore 13:00. Le iscrizioni avvengono in modalità on-line.
L’accesso alla procedura di iscrizione avviene tramite l’identità digitale:
Accesso con identità digitale 

Importante: per l'iscrizione sul portale, al fine di attestare la situazione lavorativa di entrambe i genitori, fare un'unica foto/scansione.

 

Si precisa quanto segue:
Il genitore che presenta la domanda di iscrizione on-line, accedendo con la propria identità digitale,  risulterà automaticamente intestatario dei pagamenti delle rette.
Tenuto conto che generalmente, il richiedente dei contributi per il rimborso delle rette sostenute per la frequenza al centro estivo (es. progetto regionale “per la conciliazione vita- lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza ai centri estivi anno 2024”) deve essere anche l’intestatario delle fattura/ricevute di pagamento della retta di frequenza del centro estivo, s’invitano le famiglie ad accedere alle diverse richieste (domanda di iscrizione al centro estivo, domanda di contributo per il rimborso, etc…) tramite l’identità digitale del medesimo dichiarante/richiedente.
Per la compilazione delle domande online ci si potrà avvalere del supporto dell'Ufficio Informagiovani sito in Portogaribaldi in Via Teano, 3 (0533/328336) e del Centro per le Famiglie La Libellula sito in Via Marina,31 in Comacchio (0533/314088). In allegato le locandine dei Centri Ricreativi Estivi.

Progetto conciliazione vita lavoro
Il Comune di Comacchio aderisce insieme ai Comuni del Distretto Sud est di Ferrara  al “Progetto Conciliazione vita-lavoro” promosso dalla Regione Emilia-Romagna, con fondi destinati all'abbattimento delle rette dei campi estivi.
Il progetto sostiene le famiglie che hanno la necessità di utilizzare i campi estivi per bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 13 anni nel periodo di sospensione delle attività scolastiche.

A breve l'uscita dell'AVVISO ALLE FAMIGLIE per aderire al progetto. Per maggiori informazioni seguire la pagina dedicata


Scarica l'avviso pubblico

Scarica la locandina cumulativa

Scarica la locandina - Junior

Scarica la locandina - Summer Lab

Scarica la locandina - Valbonella

Scarica la locandina - Pulcini